Es 26 pag 463 Tantucci 1

Messaggioda buccibros » 20 mag 2022, 15:34

Salve,
avrei un bisogno urgente della traduzione dell'esercizio Tantucci 1 pagina 463 numero 26 (latino).
Grazie in anticipo.

Ps: Per favore, è davvero molto urgente
Allegati
IMG-20220519-WA0007.jpg

buccibros

nuovo iscritto
nuovo iscritto
 
Risposte:

Messaggioda Eragon » 20 mag 2022, 20:05

1. homo quid responderet nesciebat
L'uomo non sapeva che cosa rispondere.
2. Volo etiam "ut" exquiras quid Lentulus noster, quid Domitius agat, quid fore ut agam quemadmodum nunc se gerant.
Vorrei anche che tu venga a sapere cosa il nostro Lentulo, cosa Domizio facciano, cosa faranno, come si comportino.
3. Tum ostendi tabellas Lentulo et quaesivi, cognosceretne signum. adnuit.
Allora mostrai le lettere a Lentulo e gli chiesi se ne riconoscesse il sigillo. Annuì (disse di si).
4. Videamus primum deorumne providentia mundus regatur, deinde consulantne di rebus humanis.
Osserviamo in primo luogo se il mondo viene governato dalla provvidenza degli dei, poi se gli dei (di) hanno cura (consulo + dativo) delle cose umane.
5. Sed vos fortasse id quaeretis, num quas ex his rebus pecunias Verres ceperit. Docebo cepisse maximas
Ma voi, può darsi che domanderete questo, se veramente Verre ricevette somme di denaro da questi. Dimostrerò che ne prese moltissimo.
6. Non possum existimare utrum ille erret an vos in errorem inducere velit
Non posso distinguere se egli sbaglia o se voi lo volete indurre in errore.
7. Caesar e captivis quaesivit quamobrem Ariovistus proelio non decertaret
Cesare chiese ai prigionieri perchè Ariovisto non si smagna fuit contenticontrava in un combattimento.
8. Inter praetores Atheniensium magna fuit contentio, utrum moenibus se defenderent an obviam irent hostibus acieque decernerent.
Tra i pretori grande fu la disputa, se difendersi nelle mura oppure se andare contro i nemici e lottare nel campo di battaglia.

Eragon

Site Admin
Site Admin
 

Torna a LATINO e GRECO

release check: 2022-06-01 23:03:55 - flow version _RPTC_G1.1