gli Ateniesi nella sconfitta non di devono perdere d'animo

Messaggioda furiosus » 6 dic 2016, 14:45

Vedi che la traduzione presentata sul sito, non corrisponde al testo greco così come da versione. la traduzione esatta è questa, scusa la mia insistenza.

Alcuni uomini si avvicinano ad Atene, riferiscono la sconfitta dell’esercito e gettano nello scoraggiamento i cittadini. Il popolo si raduna in assemblea e un comandante degli Ateniesi dice: «All'improvviso sciagure e pericoli si abbattono sul popolo di Atene; infatti alcuni dei soldati si ritirano, altri si volgono in fuga e i barbari devastano la regione. Ma non cedete allo sconforto, gli dei custodiscono gli Ateniesi perciò pregate gli dei e offrite sacrifici; infatti la benevolenza da parte degli dei porta salvezza e vittoria, e l’ostilità invece sconfitta e sventura». Gli Ateniesi si persuadono alle parole dello stratega, fanno sacrifici agli dei e pregano; poi prendono le armi, si muovono alla battaglia contro i barbari e volgono in fuga. Ciao Giada.
furiosus
 

Torna a Dona una versione

release check: 2022-02-25 02:57:12 - flow version _RPTC_G1.1