Il greco di Campanini 1 pagina 97 numero 33

1. Ει την ελευθεριαν στεργετε, ω νεανιαι, τα οπλα λαμβανετε και επι τους πολεμιους πορευετε ...

1. Se amate la libertà, o giovani, prendete le armi e andate contro i nemici.


2. Appena i soldati andavano dall'accampamento verso il litorale, alcuni seppelliscono i morti, altri innalzano i trofei.
3. Quando è autunno, gli abitanti dell'isola vanno al tempio della dea e pongono frutti e corone di rose sugli altari.
4. Quando temono i pirati, i contadini nascondono il tesoro in una grotta e fuggono attraverso il bosco.
5. Quando scende la sera il padrone assegna agli schiavi le faccende (le azioni) del giorno seguente e va a pranzo.


6. Se la forza del vento spinge le imbarcazioni verso gli scogli dell'isola i marinai per la perizia del timoniere evitano la morte.
7. Quando le nuvole coprono i raggi del sole e cade la pioggia, la paura afferra gli animali e gli uomini.


8. Se gli abitanti dell'isola innalzano templi ed altari, gli dei in cambio della venerazione del popolo procurano doni.
9. Quando i nemici fanno irruzione nella regione, i contadini poiché (ne) temono la violenza, abbandonano i campi e fuggono nei boschi.
10. Poiché gli abitanti di Mileto lottano contro i persiani, gli ateniesi portano aiuto alle colonie dell'Asia.

Testo greco completo qui

Testo greco completo qui

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-03-23 00:57:44 - flow version _RPTC_G1.1