Tantucci plus pagina 110 numero 6

1. Hiberna aequo loco ponebantur, apud rapidas fluvii aquas 2.

Vir bone, amicum tuum semper amas atque honoras 3. Callido legati consilio legionarii fero barbaros a castris arcebant 4.

In tartara taetra improbi viri ost mortem impelluntur ad beatorum insulas probi appellunt 5. Verba vestra iusta ac vera sunt: consilia magnas cum laetizia audimus.

6. Adversam fortunam aequo animo tollera amici mi mox rursus secunda erit. 7. Impiger agricolae fili, opera tua fecunda...

Testo latino completo

1. L’accampamento invernale veniva collocato in un luogo favorevole, presso le impetuose acque di un fiume.

2. O buon uomo, tu ami e rispetti sempre il tuo amico. 3. Grazie all’astuta decisione del luogotenente, i legionari allontanavano i barbari feroci dall’accampamento. 4. Gli uomini disonesti, dopo la morte, vengono ricacciati negli Inferi oscuri, gli (uomini) onesti approdano alle isole dei felici.

5. Le vostre parole sono giuste e veritiere: ascoltiamo i consigli con grande gioia. 6. O amico mio, sopporta la sorte avversa con animo sereno: presto essa sarò nuovamente favorevole.

7. O laborioso figlio dell’agricoltore, grazie al tuo lavoro, la fertile terra del campo fornirà alla famiglia frutti numerosi e variopinti. 8. I nemici del popolo vengono cacciati da Roma per la loro malvagità

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-03-29 22:01:01