Nessuno fu tanto amato quanto Ciro il Giovane

ἔγωγε οὐδένα κρινω υπο πλειονων πεφιλησθαι ουτε Ελλενων...

Io stesso penso che nessuno sia stato tanto amato da più persone ne tra i greci ne tra i barbari.

prova di questo è anche Ciro. nessuno passava dalla parte del re essendo suddito presso Ciro, invece molti passarono dal re verso Ciro, quando diventarono nemici l'un l'altro, pensando di essere i migliori che avrebbero eventualmente ottenuto onore più meritato stando presso Ciro che press il re.

grande prova fa anche quella che lui ebbe nella fine della vita cioè che egli era buono e poteva giudicare esattamente gli amici e quelli veramente fidati.

infatti mentre stava morendo tutti gli amici e commensali morirono intorno a lui combattendo in nome di Ciro escluso Arieo: questo si trovava per caso disposto per comandare l'ala sinistra della cavalleria, non appena si accorse che Ciro era caduto, fuggì anche con tutto l'esercito di cui era a capo."

release check: 2020-12-11 21:44:37 - flow version _RPTC_G1.1