Gli Argonauti e lo sfortunato re Cizico re dei dolioni

Dopo gli argonauti navigarono senza ostacoli l'Ellesponto.

Poco dopo la nave si trovò non lontano da un'isola abitata da Dolioni e governata dal re Cizico, il quale informato dall'oracolo del prossimo arrivo degli argonauti fece loro la più cordiale accoglienza li ricoprì di doni e fu loro prodigo dei mezzi per riprendersi dalle fatiche.

Ma appena ebbero ricominciato il viaggio un vento impetuoso li scagliò la notte sulla spiaggia. I dolioni che l'abitavano pensarono che quella fosse un'invasione di corsari.

Cizico, loro re, accorse per respingerli e perse la vita. Il giorno seguente si chiarì l'errore e non solo si resero gli estremi offici allo sfortunato Cizico ma si istituirono feste e giochi funebri in suo onore.

Qui quella del libro Ellenisti

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-03-29 22:24:08