Il diluvio universale - versione greco Apollodoro Klimax

IL DILUVIO UNIVERSALE
VERSIONE DI GRECO di Apollodoro
TRADUZIONE dal libro Klimax - pagina 21 numero 2
Inizio: επει δε αφανισαι... Fine: ... Δε Πυρρα, γυναίκες.

Poiché Zeus volle distruggere la stirpe di bronzo, avendoglielo suggerito Prometeo, Decaulione, avendo costruito un'arca e avendo messo il necessario, si imbarcò su di essa con Pirra.

Zeus allora sommerse gran parte della Grecia avendo fatto cadere dal cielo un grande acquazzone, così che tutti gli uomini fossero distrutti, che fuggirono eccetto pochi verso le alture vicino. Allora si spalancarono anche i monti della Tessaglia e le cose fuori dall'Istmo e dal Peloponneso furono tutte sommerse.

Deucalione allora, viaggiando nell'arca sul mare per nove giorni e altrettante notti, approdò al Parnaso e qui, avendo le piogge trovato una pausa, sbarcato, sacrifica a Zeus, protettore dei fuggiaschi.

Zeus allora, avendogli inviato Ermes, gli concesse di scegliere ciò che volesse: quello sceglie che ci siano per lui degli uomini. E, avendoglielo detto Zeus, lanciava al di sopra della testai sollevandole, delle pietre. E quelle che lanciava Deucalione divennero uomini, quelle che lanciava Pirra donne.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-03-29 22:23:58