Nascita e infanzia di Achille - VERSO ITACA versione greco

Nascita e infanzia di Achille versione di greco di Apollodoro e traduzione libro Verso Itaca

Quando poi Teti generò il piccolo da Peleo, poiché voleva rendere immortale il bambino, all’insaputa di Peleo, nascondendolo nel fuoco durante la notte, distruggeva ciò che in lui era morale ereditato dal padre, di giorno poi lo ungeva di ambrosia.

Ma spiando il bambino che si dibatteva nel fuoco, Peleo lo vedeva e gridava;

e Teti, impedita a portare a compimento il proprio piano, lasciava il figlio giovane e veniva portata dalla Nereidi.

Allora Peleo affidava il bambino a Chirone. Allora quello lo prendeva e lo nutriva con viscere di leone e midolli di animali selvatici e di orsi, e lo chiamava Achille (prima invece il nome era Liguro) perché non avvicinò le labbra alle mammelle.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-03-29 22:24:07