C. Julius Caesar

C. Julius Caesar eloquentia militarique re aut aequavit .... Commentarios Gallici civilisque belli Pompeiani, quos constat probatos esse ab omnibus.

C. Giulio Cesare  eguagliò o superò nell'eloquenza e nell'arte militare la gloria dei personaggi più abili.

Fu senza dubbio annoverato tra i migliori avvocati. Cicerone, annoverando oratori, afferma che (egli) è elegante e che ha un modo di parlare splendido e anche magnifico e generoso, e così scrisse di lui a Cornelio Nepote: " Quale oratore gli preferisci tra quelli che non fecero null'altro?

Chi fu più acuto e ricco nei concetti? Chi più elegante e raffinato nell'uso delle parole?

" Dicono poi che pronunciasse le orazioni con voce penetrante, con un modo di muoversi e di gesticolare vivaci, non senza grazia. Lasco anche dei Commentari della guerra gallica e della guerra civile contro Pompeo, che risulta siano considerati da tutti graditi.

release check: 2020-07-13 22:09:49 - flow version _EXTP_H1