Un gruppo di donne chiede aiuto a Cicerone

Si per L. Metellum licitum esset, iudices, matres illorum miserorum sororesque ...... et industriam meam, fidem et misericordiam vestram requirebat.

Se fosse stato permesso da Lucio Metello, o giudici,  le madri e le sorelle di quei miserabili sarebbero arrivate;

una di loro, mentre entravo di notte ad Eraclea, mi venne incontro con tutte le donne di quelle città e con molte torce, e così, invocando me come sua salvezza, chiamando te suo carnefice, implorando il nome del figlio, si buttò disperata ai miei piedi come se io potessi resuscitare suo figlio dagli inferi.

Allo stesso modo facevano ciò in altre città le anziane madri e allo stesso modo i piccoli figli dei disgraziati; l'età di entrambi i quali richiedeva la mia fatica e il mio impegno, la vostra attenzione e pietà.

release check: 2020-07-13 22:09:49 - flow version _EXTP_H1