De poetis latinis - Traduzione VERSIONE di Latino

De poetis latinis versione di latino e traduzione
dal libro Littera litterae e dal libro Nuovo comprendere e tradurre

Apud Romanos primi poetae Livius Andronicus et Cnaeus sunt. Livius Odysseam Homeri ex lingua graeca in linguam latinam transfert et tragoedias componit; Naevius de Romanorum bello cum Poenis versibus narrat ac tragoedias et comoedias scribit. Post paucos annos florent ingenia Ennii et Plauti: ab Ennio viri gestaque Romanorum celebrantur, Plautus comoediis suis, facentiarum plenis, Romanos delectat. Postea multi et magni poetae litteras Latinas illustrant, sed summa gloria Vergilio et Horatio tribuitur. Etiamo nunc eorum libros non solum discipuli diligenter legunt sed etiamo viri docti cognoscunt. Vergilius arduam sed serenam agricolarum vitam laudat et Aeneam, virum Troianum, deae Veneris filium, populi Romani progenitorem, celebrat. Horatius laeta convivia cum amicis et placida otia cum libris canit, humana vitia lepide reprehendit

Traduzione

I primi poeti presso i romani sono Livio Andronico e Gneo Nevio. Livio traduce l'odissea di Omero dalla lingua greca a quella latina e compone le tragedie. Nevio narra in poesia delle battaglie romane contro i cartaginesi e scrive le tragedie e la commedia. Dop pochi anni favoriscono l'ingegno di ennio e di plato: le imprese degli uomini romani sono celebrate da Ennio, Plato con le sue commedie, piene di arguzie, rallegra i romani. In seguito molti grandi poeti onoravano la letteratura latina, ma una somma gloria è attribuita a Virgilio e Orazio. Anche ora i loro libri li leggono non solo gli scolari diligenti ma anche uomini istruiti li conoscono. Virgilio loda l'ardua ma serena vita agricola e celebra Enea, eroe troiano; figlio della dea venere, progenitore del popolo romano. Orazio canta  lieto pranzo con amici e il tranquillo ozio con i libri, rimproverava piacevolmente il difetto umano.

Copyright © 2007-2014 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski - wetrine.it © 2010-2014. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.