Teseo libera gli ateniesi dal tributo a minosse (Versione COMPRENDERE e TRAD.)




versione:teseo libera gli ateniesi dal tributo a minosse.
versione di latino e traduzione
pag.118 nuovo comprendere e tradurre vol.1
"Androgeus, Minois Cretae regis filius..........incolumis cum Ariadna Creta effugit"
Androgeo, figlio del re di Creta Minosse, aveva vinto molte gare ai giochi di Atene; allora gli Ateniesi arrabbiati ingiustamente, avevano ucciso Androgio. E così Minosse, poichè voleva vendicare la morte del figlio, muove una guerra contro gli Ateniesi e dopo la vittoria gli impone un infame tributo: infatti ogni anno devono mandare nell'isola di Creta sette ragazzi e sette ragazze. I poveri giovani erano chiusi nel labirinto dal re Minosse, dove erano divorati dal Minotauro, un mostro orrendo. Allora Teseo, figlio del re di Atene e dell'Egeo salpa con i compagni da Atene e naviga per alto mare verso l'isola di Creta, dove con l'aiuto di Arianna, figlia del re, spinta dall'amore, entra nel labirinto, uccide il Minotauro e libera Atene dall'infame tributo. Dopo l'impresa, Teseo fugge via incolume da Creta con Arianna.

Copyright © 2007-2014 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski - wetrine.it © 2010-2014. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.