Cassio fin da giovane dimostrò insofferenza verso i tiranni - Il nuovo taxis versione greco Plutarco

Cassio fin da giovane dimostrò insofferenza verso i tiranni
VERSIONE DI GRECO di Plutarco
traduzione libro il nuovo taxis

Ἐνῆν τῇ φύσει τοῦ Κασσίου δυσμένειά τις καὶ χαλεπότης πρὸς τὸ γένος τῶν τυράννων, ὡς ἐδήλωσεν ἔτι παῖς ὤν βαδίζων εἰς ταὐτὸ τῷ τοῦ Σύλλα παιδὶ Φαύστῳ διδασκαλεῖον.

Ὁ μὲν γὰρ ἐν τοῖς παισὶ μεγαληγορῶν τὴν αὐτοῦ πατρὸς ἐπῄνει μοναρχίαν· ὁ δέ Κάσσιος ἐπαναστὰς κονδύλους ἐνέτριβεν αὐτῷ.

Βουλομένων δὲ τῶν ἐπιτρόπων τοῦ Φαύστου καὶ οἰκείων ἐπεξιέναι καὶ δικάζεσθαι, Πομπήιος ἐκώλυσε, καὶ συναγαγὼν εἰς ταὐτὸ τοὺς παῖδας ἀμφοτέρους, ἀνέκρινε περὶ τοῦ πράγματος.

Ἔνθα δὴ λέγεται τὸν Κάσσιον εἰπεῖν· 'Ἄγε δή, ὦ Φαῦστε, τόλμησον ἐναντίον τούτου φθέγξασθαι τὸν λόγον ἐκεῖνον, ἐφ᾿ᾧ παρωξύνθην, ἵνα σου πάλιν ἐγὼ συντρίψω τὸ στόμα'. Τοιοῦτος μὲν ὁ Κάσσιος.

Per natura c'era in Cassio qualche ostilità e durezza verso la stirpe dei tiranni, come dimostrò che era (lett. essendo) ancora un bambino andando verso la stessa scuola di Fausto, figlio di Silla. Quello infatti tra i bambini elogiava superbamente la monarchia del suo stesso padre; e Cassio allora alzatosi lo prendeva a pugni.

Desiderando i tutori di Fausto e i familiari di procedere legalmente e intentare un processo, Pompeo si oppose e, avendo per ciò convocato entrambi i bambini, investigò sul fatto.

Lì (allora) si dice che Cassio disse: "Suvvia dunque, o Fausto, abbi il coraggio di raccontare davanti a questo quell'affermazione dalla quale fui provocato, perché io sfracellerò di nuovo la tua faccia". Tale era Cassio

Copyright © 2007-2018 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2018 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2018-06-28 21:18:19