La spedizione in Britannia - versione greco Plutarco

LA SPEDIZIONE IN BRITANNIA
VERSIONE DI GRECO di Plutarco

Περαιώσας δὲ τὴν δύναμιν, οὐδενὸς ὑπαντῆσαι τολμήσαντος, ἀλλὰ καὶ τῶν ἡγεμονικωτάτων τοῦ Γερμανικοῦ Σουήβων εἰς βαθεῖς καὶ ὑλώδεις αὐλῶνας ἀνασκευασαμένων, πυρπολήσας μὲν τὴν τῶν πολεμίων, θαρρύνας δὲ τοὺς ἀεὶ τὰ Ῥωμαίων ἀσπαζομένους, ἀνεχώρησεν αὖθις εἰς τὴν Γαλατίαν, εἴκοσι δυεῖν δεούσας ἡμέρας ἐν τῇ Γερμανικῇ διατετριφώς. Ἡ δ' ἐπὶ τοὺς Βρεττανοὺς στρατεία τὴν μὲν τόλμαν εἶχεν ὀνομαστήν· πρῶτος γὰρ εἰς τὸν ἑσπέριον Ὠκεανὸν ἐπέβη στόλῳ, καὶ διὰ τῆς Ἀτλαντικῆς θαλάττης στρατὸν ἐπὶ πόλεμον κομίζων ἔπλευσε· καὶ νῆσον ἀπιστουμένην ὑπὸ μεγέθους, καὶ πολλὴν ἔριν παμπόλλοις συγγραφεῦσι παρασχοῦσαν, ὡς ὄνομα καὶ λόγος οὐ γενομένης οὐδ' οὔσης πέπλασται, κατασχεῖν ἐπιθέμενος, προήγαγεν ἔξω τῆς οἰκουμένης τὴν Ῥωμαίων ἡγεμονίαν.

δὶς δὲ διαπλεύσας εἰς τὴν νῆσον ἐκ τῆς ἀντιπέρας Γαλατίας, καὶ μάχαις πολλαῖς κακώσας τοὺς πολεμίους μᾶλλον ἢ τοὺς ἰδίους ὠφελήσας (οὐδὲν γὰρ ὅ τι καὶ λαβεῖν ἦν ἄξιον ἀπ' ἀνθρώπων κακοβίων καὶ πενήτων), οὐχ οἷον ἐβούλετο τῷ πολέμῳ τέλος ἐπέθηκεν, ἀλλ' ὁμήρους λαβὼν παρὰ τοῦ βασιλέως καὶ ταξάμενος φόρους, ἀπῆρεν ἐκ τῆς νήσου.

TRADUZIONE

Dopo aver dunque fatto passare l’esercito, poiché nessuno osò contrastarlo, ma anche perché i fortissimi Suebi della Germania si erano ritirati sulle alture e nelle gole boscose, dopo aver dato alle fiamme la terra dei nemici ed aver incoraggiato coloro che da sempre accoglievano la dominazione romana, tornò di nuovo in Galatia, dopo aver trascorso 18 giorni in Germania.

Dunque la spedizione contro i Britanni aveva un ardire degno di essere ricordato: per primo, infatti, con una flotta raggiunse l’Oceano Occidentale e navigò lungo il Mare Atlantico portando un esercito da guerra, ed estese il dominio romano oltre la terra abitata.

Dopo aver eseguito due attraversamenti della Galatia, che stava proprio di fronte all’isola, essendosi impegnato in molte battaglie e ridotto a mal partito, quasi arrecando più vantaggio ai suoi nemici che ai suoi - infatti non era nemmeno possibile prendere qualcosa da uomini che vivevano tra gli stenti della povertà -, persa ogni volontà, pose fine alla guerra e, dopo aver preso degli ostaggi dal re ed aver imposto dei tributi, se ne andò dall’isola.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-10-23 14:29:54