Monumenti voluti da Pericle ad Atene

Monumenti voluti da Pericle ad Atene
versione greco Plutarco e traduzione

Nella città decisamente si ammirano i monumenti di Pericle, realizzati alcuni in molto tempo alcuni in poco.

Per bellezza, ciascun monumento era allora antico, ma per splendore è recente e nuovo fino ad oggi. Fidia per l'acropoli disponeva ogni cosa ed era il supervisore di tutto, sebbene i monumenti avessero grandi architetti e artisti.

Callicrate e Ictino infatti realizzarono il Partenone lungo/di 100 piedi e Corebo iniziò a costruire ad Eleusi il Telesterio.

Fece eseguire poi i Propilei dell’acropoli nel quinquennio in cui Mnesicle fu architetto. Pericle fece erigere sull'acropoli presso l'altare, la statua di bronzo di Atena Igea. Fidia inoltre realizzò la base d’oro della dea.

release check: 2020-06-29 18:24:06 - flow version _RPTC_G1.1