Pericle e il Popolo - Plutarco versione greco

PERICLE E IL POPOLO
VERSIONE DI GRECO di Plutarco
TRADUZIONE dal libro dagli antichi a noi

ὁ δὲ Περικλῆς νέος μὲν ὢν σφόδρα τὸν δῆμον εὐλαβεῖτο.

καὶ γὰρ ἐδόκει Πεισιστράτῳ τῷ τυράννῳ τὸ εἶδος ἐμφερὴς εἶναι, τήν τε φωνὴν ἡδεῖαν οὖσαν αὐτοῦ καὶ τὴν γλῶτταν εὔτροχον ἐν τῷ διαλέγεσθαι καὶ ταχεῖαν οἱ σφόδρα γέροντες ἐξεπλήττοντο πρὸς τὴν ὁμοιότητα. πλούτου δὲ καὶ γένους προσόντος αὐτῷ λαμπροῦ καὶ φίλων οἳ πλεῖστον ἠδύναντο, φοβούμενος ἐξοστρακισθῆναι, τῶν μὲν πολιτικῶν οὐδὲν ἔπραττεν, ἐν δὲ ταῖς στρατείαις ἀνὴρ ἀγαθὸς ἦν καὶ φιλοκίνδυνος. ἐπεὶ δ' Ἀριστείδης μὲν ἀποτεθνήκει καὶ Θεμιστοκλῆς ἐξεπεπτώκει, Κίμωνα δ' αἱ στρατεῖαι τὰ πολλὰ τῆς Ἑλλάδος ἔξω κατεῖχον, οὕτω δὴ φέρων ὁ Περικλῆς τῷ δήμῳ προσένειμεν ἑαυτόν, ἀντὶ τῶν πλουσίων καὶ ὀλίγων τὰ τῶν πολλῶν καὶ πενήτων ἑλόμενος παρὰ τὴν αὑτοῦ φύσιν ἥκιστα δημοτικὴν οὖσαν. ἀλλ', ὡς ἔοικε, δεδιὼς μὲν ὑποψίᾳ περιπεσεῖν τυραννίδος, ὁρῶν δ' ἀριστοκρατικὸν τὸν Κίμωνα καὶ διαφερόντως ὑπὸ τῶν καλῶν κἀγαθῶν ἀνδρῶν ἀγαπώμενον, ὑπῆλθε τοὺς πολλούς, ἀσφάλειαν μὲν ἑαυτῷ, δύναμιν δὲ κατ' ἐκείνου ρασκευαζόμενος.

εὐθὺς δὲ καὶ τοῖς περὶ τὴν δίαιταν ἑτέραν τάξιν ἐπέθηκεν. ὁδόν τε γὰρ ἐν ἄστει μίαν ἑωρᾶτο τὴν ἐπ' ἀγορὰν καὶ τὸ βουλευτήριον πορευόμενος, κλήσεις τε δείπνων καὶ τὴν τοιαύτην ἅπασαν φιλοφροσύνην καὶ συνήθειαν ἐξέλιπεν, ὡς ἐν οἷς ἐπολιτεύσατο χρόνοις μακροῖς

Quando Pericle era giovane, aveva molto timore del popolo. Sembrava che per aspetto egli fosse simile al tiranno Pisistrato: gli anziani erano colpiti dalla somiglianzà che notavano nella sua voce, che era gradevole, e nell'esposizione, rapida e scorrevole nella discussione. Egli era per di più ricco e di nobile stirpe, e aveva amici molto potenti; perciò non si diede alla vita politica perché temeva di essere ostracizzato, ma dimostrò nell'attività militare di essere valoroso e amante del rischio. Già era morto Aristide, e Temistocle era in esilio, e quanto a Cimone l'attività militare lo teneva per lo più fuori della Grecia; così Pericle si dedicò al popolo, e invece della parte dei ricchi, che erano pochi, scelse il popolo e i poveri, contro la sua natura che non era per niente democratica.

II fatto è che, a quanto sembra, egli temeva di essere sospettato di aspirare alla tirannide; però, vedendo che Cimone propendeva per l'aristocrazia ed era singolarmente benvoluto dalle classi alte, volle entrare nelle grazie del popolo, per procurare a sé sicurezza e avere una base d'appoggio contro quell'altro.

Organizzò subitoil suo modo di vita secondo un'impostazione diversa. Lo si vedeva infatti passare in città per la sola via che andava all'agorà e alla sede del Consiglio; aveva rifiutato gli inviti a pranzo e a ogni tipo di vita che comportasse lo stare in società, tanto che per tutto iltempo in cui fece politica, e fu tempo assai lungo, non andò a pranzo da nessun amico

Traduzione testo greco diverso

Ὁ δὲ Περικλῆς νέος μὲν ὢν σφόδρᾶ τὸν δῆμον εὑλαβεῖτο. Καὶ γάρ ἐδόκει Πεισιστράτῳ τῷ τυράννῳ τὸ εἶδος ἐμφερὴς εἶναι, τήν τε φωνὴν ἡδεῖαν οὖσαν αὐτοῦ καὶ τὴν γλῶτταν εὔτροχον ἐν τῷ διαλέγεσθαι καὶ ταχεῖαν οἱ σφόδρᾶ γέροντες ἐξεπλήττοντο πρὸς τὴν ὁμοιότητα. Ὁδόν τε γὰρ ἐν ἄστει μίαν ἑωρᾶτο τὴν ἐπ' ἀγορὰν καὶ τὸ βουλευτήριον πορευόμενος, κλήσεις τε δείπνων καὶ τὴν τοιαύτην ἅπασαν φιλοφροσύνην καὶ συνήθειαν ἐξέλιπεν, ὡς ἐν οἷς ἐπολιτεύσατο χρόνοις μακροῖς.

Pericle pur essendo giovane rispettava molto ilpopolo. E difatti sembrava che fosse un tipo simile al tiranno Pisistrato, poiché la sua voce era gradita e la lingua scorrevole ed agile nel dialogare e gli anziani erano molto sbalorditi per la somiglianza. Infatti si vedeva per una sola via in città mentre andava davanti all’assemblea e al senato, trascurò anche gli inviti dei pranzi ed ogni siffatta festosità e familiarità, per occuparsi di politica tra essi per lungo tempo.

Copyright © 2007-2018 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2018 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2018-11-07 15:30:09