Le imprese di Augusto - Moduli di lingua latina Versione latino

IMPRESE DI AUGUSTO
Versione latino Augusto
traduzione libro Moduli di lingua latina (pag. 317 n. 5)

Annos undeviginti natus, exercitum privato consilio et privata impensa comparavi et rem publicam, a dominatione factionis oppressam, in libertatem vindicavi.

Diciannovenne, istituì l'esercito con un consiglio privato e a mie spese rivendicai in libertà la repubblica, schiacciata dalla sovranità dell'oligarchia.

Quasi 500mila cittadini romani furono sotto il mio giuramento. Li condussi verso le colonie o li rimandai nelle proprie città, alquanto più di 1000 e 300 e assegnai a tutti questi i campi o diedi all'esercito denaro come ricompensa.

Presi 600 navi. Per due volte celebrai trionfando il rito dell'ovazione e condussi tre trionfi sul cocchio trionfale. Il senato decretò a causa delle mie imprese compiute felicemente per terre e per mari 55 cerimonie per gli dei immortali.

Poi avendo celebrato supplicazioni dal senato consulto per 890 giorni. Nelle mie vittorie ci furono 9 re e i figli dei re davanti al mio carro. Ero stato console per 13 volte quando scrivevo queste pagine; fui il primo del senato per 40 anni.

release check: 2020-12-11 22:24:28 - flow version _RPTC_G1.1