Una breve lezione del professor Donato - NOVA LEXIS - Versione latino Donato

UNA BREVE LEZIONE del PROFESSOR DONATO VERSIONE DI LATINO DI DONATO versione da pag 298 n 6 NOVA LEXS MODULI A-D

Adverbium est pars orationis, quae adiecta verbo significationem eius explanat atque implet.

Adverbium habet significationem, quia sunt aut loci adverbia, ut hic vel ibi, intus vel foris, illic vel inde, aut temporis, ut hodie nuper aliquando, aut numeri, ut semel bis, aut negationis, ut non, et multa alia.

adverbiis sunt tres gradus c, e molti altriomparationis, positivus, ut docte, comparativus, ut doctius, superlativus, ut doctissime.

magis doctius et tam doctissime non dicimus quia magis et tam positivo gradui tantum iungitur.

L'avverbio è (una) parte del discorso, la quale aggiunta al verbo estende e completa il suo significato.

l'avverbio ha un significato, poiché ci sono o luoghi avverbiali, come qui o là, dentro o fuori, laggiù o di là, o temporali, come oggi recentemente un giorno, o numerali, come una sola volta due volte, o di negazione come non e molti altri.

Sono tre i gradi di comparazione degli avverbi, positivo, come abile, comparativo come l'abile, superlativo come l'abilissimo.

Il più abile e tanto abilissimo non lo diciamo, perché piu e tanto è legato (sono legati) al positivo del grado tanto

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-03-29 22:01:58