L'oratore Demade - Eulogos

Eulogos 2 pagina 87 numero 228

Δημαδης ο ρητωρ δημηγορων ποτε εν Αθηναις, Αθηναιων δε μη πανυ τι αυττω προσεχοντων, ητησατο παῥαυτω οπως επιτρεψωσιν αυτω Αισωπειον μυθον ειπειν... προς ηδονην μαλλον αιρουνται.

Testo greco completo

L'oratore Demande una volta parlando in pubblico ad Atene, poiché gli Ateniesi non gli prestavano affatto attenzione, gli chiese di permettergli di raccontare una favola di Esopo. Avendoglielo concesso iniziando diceva: "Demetra, una rondine e un'anguilla camminavano lungo la stessa via.

Quando essi giungono presso un fiume, la rondine vola via mentre l'anguilla si immerge". E dopo aver detto ciò tace. Chiedendogli di loro rispondeva:...(CONTINUA)

Copyright © 2007-2018 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2018 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2018-11-07 17:05:06