Elena (Versione di Greco gymnasion)

ELENA versione di greco di autore sconosciuto
Versione gymnasion n. 89 pag. 108

se ti serve quella dei greci e noi clicca qui / se ti serve dal libro nulla di troppo clicca qui

Traduzione

Elena, moglie di Menelao, re di sparta, figlia di Zeus e di Leda, , per la bellezza si distingueva da tutte le donne di quel tempo, fu la rovina di innumerevoli uomini, seguendone infatti la volontà del destino, abbandonando la patria e Menelao, fuggiva con Paride e Ettore. A causa dl rapimento un immenso esercito di greci dunque compì una spedizione verso Troia il comandante Agamennone, il fratello Menelao combattendo per dieci anni, molti eroi e innumerevoli popoli morirono a causa della moglie.

Infine Troia vinse completamente e Elena con l'uomo tornò verso la patria.

Traduzione numero 2

Elena, moglie del re di Sparta Menelao, figlia di Zeus e Leda, si distingueva particolarmente in bellezza tra tutte le donne di quel tempo, procurava la rovina di innumerevoli uomini. Infatti seguendo la volontà della sorte, abbandonando la patria e il marito Menelao, fuggiva verso Ilio con Paride. A causa del rapimento degli Achei, dunque un esercito smisurato aveva compiuto una spedizione contro l'Asia sotto la guida di Agamennone, fratello di Menelao. Combattendo gli Achei e i Troiani dieci anni, molti eroi e innumerevoli popoli morivano a causa della donna. Infine Troia era distrutta al suolo e Elena ritornava in patria con l'uomo.

Copyright © 2007-2018 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2018 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2018-11-07 16:38:57