Anche il culto degli dei ha le sue regole

Οι γαρ κατ' εκεινον τον χρονον την πολει διοικουντες κατεστησαντο πολιτειαν ... και προς την συγκομιδην των καρπων.(Isocrate)

Quelli che reggevano la città a quel tempo non stabilirono una costituzione [...] e In primo luogo, quanto alla loro condotta verso gli dèi, non erano irregolari né disordinati nel venerarli e nel festeggiarli;

né quando veniva loro in mente, facevano una processione di trecento buoi, per poi trascurare, quando capitava, i sacrifici tradizionali, né celebravano con magnificenza le feste straordinarie, a cui si accompagnasse qualche banchetto, per poi dare in appalto i sacrifici nelle cerimonie più solenni.

...(continua)

Testo greco completo

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-03-30 00:18:54