Lacare (Polieno versione greco)

Trietria numero 104

Inizio: Λαχάρης ἁλισκομένων Ἀθηνῶν ὑπὸ Δημητρίου ἐσθῆτα οἰκετικὴ ... Fine: καὶ νυκτὸς ἐπιγενομένης ἐς Λυσιμάχειαν διῆλθεν.

Testo greco completo

Conquistata Atene da Demetrio (gen. assoluto), Lacare, indossando un abito da servo di campagna ed avendo il viso annerito di polvere, prese sotto braccio un paniere e passò per una piccola porta; salito poi a cavallo, tentò di scappare tenendo in mano dei darici d'oro. Dal momento che i cavalieri tarantini lo inseguivano con molto ardore, e non intendevano lasciarlo andare, egli gettò poco per volta dei darici per strada,...(continua)

La traduzione continua qui

Copyright © 2007-2018 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2018 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2018-11-07 17:04:44