Le tre parti della storia pragmatica

τῆς πραγματικῆς ἱστορίας ὑπαρχούσης τριμεροῦς, τῶν δὲ μερῶν αὐτῆς ἑνὸς μὲν ὄντος τοῦ περὶ τὴν ἐν τοῖς ὑπομνήμασι πολυπραγμοσύνην καὶ τὴν παράθεσιν τῆς ἐκ τούτων ὕλης, ἑτέρου δὲ τοῦ περὶ τὴν θέαν τῶν πόλεων καὶ τῶν τόπων περί τε ποταμῶν καὶ λιμένων καὶ καθόλου τῶν κατὰ γῆν καὶ κατὰ θάλατταν ἰδιωμάτων καὶ διαστημάτων, τρίτου δὲ τοῦ περὶ τὰς πράξεις τὰς πολιτικάς, παραπλησίως ἐφίενται μὲν ταύτης πολλοὶ διὰ τὴν προγεγενημένην περὶ αὐτῆς δόξαν, προσφέρονται δὲ πρὸς τὴν ἐπιβολὴν οἱ μὲν πλεῖστοι τῶν γραφόντων ἁπλῶς δίκαιον οὐδὲν πλὴν εὐχέρειαν καὶ τόλμαν καὶ ῥᾳδιουργίαν, παραπλήσιον τοῖς φαρμακοπώλαις δοξοκοποῦντες καὶ πρὸς χάριν λέγοντες ἀεὶ τὰ πρὸς τοὺς καιροὺς ἕνεκα τοῦ πορίζειν τὸν βίον διὰ τούτων· περὶ ὧν οὐκ ἄξιον πλείω ποιεῖσθαι λόγον.

La storia pragmatica conosce tre fasi delle sue fasi la prima riguarda la ricerca negli annali e il confronto del materiale da questa ricavato, la seconda fase riguarda la visita delle città e dei luoghi intorno a fiumi e porti e in generale delle particolarità e delle distanze per terra e per mare (dei luoghi), la terza fase riguarda (il praticare) l'attività politica;

in modo simile molti aspiravano a questa per la fama nata prima intorno ad essa, ma la maggior parte degli scrittori non porta avanti chiaramente nulla di giusto se non facioneria, irresponsabilità e avventatezza accaparrandosi la fama come i ciurmatori (venditori di farmaci) e che per gratitudine dicono cose conformi alle circostanze per procurarsi i mezzi di sostentamento attraverso di essi: riguardo a ciò non è opportuno farne un discorso più ampio.

release check: 2020-07-14 07:20:57 - flow version _EXTP_H1