Eracle - Versione greco Polieno

ERACLE Versione di greco di Polieno

Ἡρακλῆς πλεύσας ἐπὶ Τροίαν αὐτὸς μὲν ἀπέβη πεζομαχήσων, τοῖς δὲ κυβερνήταις προσέταξε τὰς ναῦς ἀνακωχεύειν ...

Eracle avendo navigato verso Troia sbarcò avendo l'intenzione di intraprendere un combattimento terrestre, comandò ai timonieri di ancorare le navi.

La fanteria troiana era inferiore, la cavalleria si affrettò verso le navi (e) non si impadronirono certamente delle navi ancorate in alto mare. Eracle dopo averle fatte muovere dispiega tutte le navi che non avevano la possibilità di scappare via mare, lungo la costa.

Eracle in India ebbe una figlia che chiamò Pandaie. Dal momento che aveva dato in mano le sorti dell'India a Questa (sua figlia) si recò verso sud via mare, diviseì i sudditi in villaggi dopo aver dato ordine che ogni giorno un villaggio portasse (al re) il tributo regio, affinché la regina che osservava sempre coloro che erano tenuti a recare i tributi, li avesse subito come alleati.

release check: 2020-07-14 07:53:53 - flow version _EXTP_H1