Meglio il carcere a una poesia di basso livello

Διονύσιος ὁ τῶν Συρακοσίων τύραννος [...] ἐκαυχᾶτο πολὺ μᾶλλον ἐπὶ τοῖς ποιήμασιν ἢ τοῖς ἐν πολέμῳ κατωρθωμένοις. Τῶν δὲ συνόντων αὐτῷ ποιητῶν Φιλόξενος ὁ διθυραμβοποιός, μέγιστον ἔχων ἀξίωμα κατὰ τὴν κατασκευὴν τοῦ ἰδίου ποιήματος, κατὰ τὸ συμπόσιον ἀναγνωσθέντων τῶν τοῦ τυράννου ποιημάτων μοχθηρῶν ὄντων ἐπηρωτήθη περὶ τῶν ποιημάτων τίνα κρίσιν ἔχοι. Ἀποκριναμένου δ' αὐτοῦ παρρησιωδέστερον, ὁ μὲν τύραννος προσκόψας τοῖς ῥηθεῖσι, καὶ καταμεμψάμενος ὅτι διὰ φθόνον ἐβλασφήμησε, προσέταξε τοῖς ὑπηρέταις παραχρῆμα ἀπάγειν εἰς τὰς λατομίας.

Τῇ δ' ὑστεραίᾳ τῶν φίλων παρακαλούντων συγγνώμην δοῦναι τῷ Φιλοξένῳ, διαλλαγεὶς αὐτῷ πάλιν τοὺς αὐτοὺς παρέλαβεν ἐπὶ τὸ συμπόσιον. Προβαίνοντος δὲ τοῦ πότου, καὶ πάλιν τοῦ Διονυσίου καυχωμένου περὶ τῶν ἰδίων ποιημάτων, καί τινας στίχους τῶν δοκούντων ἐπιτετεῦχθαι προενεγκαμένου, καὶ ἐπερωτῶντος ποῖά τινά σοι φαίνεται τὰ ποιήματα ὑπάρχειν; ἄλλο μὲν οὐδὲν εἶπε, τοὺς δ' ὑπηρέτας τοῦ Διονυσίου προσκαλεσάμενος ἐκέλευσεν αὑτὸν ἀπαγαγεῖν εἰς τὰς λατομίας

Dionigi il tiranno di Siracusa, [...] si gloriava più per i suoi versi più che per le insigni sue imprese di guerra.

Fra i poeti a lui familiare c'era Filosseno, scrittore di Ditirambi, che aveva nel quale genere eminente reputazione. Ora costui, essendogli domandato cosa gli sembrasse dei gonfi versi di Dionigi, che erano stati recitati nel convito, avendo risposto con assai libertà, ne incontrò lo sdegno;

infatti persuasosi Dionigi, che avesse parlato così per invidia, chiamati le sue guardie (i suoi satelliti), lo fece condurre alle latomie. Il giormo dopo però (Dionigi) pregato dagli amici di perdonare a Filosseno il trascorso lo riprese in grazia, e tenute a tavola le stesse persone, dopo aver bevuto a lungo, Dionigi tornò di nuovo a far pompa dei suoi versi e declamati alcuni nei quali pareva aver posto grande studio domandò a Filosseno cosa egli ne pensasse.

Alla domanda Filosseno non disse una parola ma alzatosi e chiamate le guardie di Dionigi disse "riportatemi nelle latomie"

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-03-04 10:56:54 - flow version _RPTC_G1.1