Non si può sfuggire al proprio destino!

Inizio: Λαιος ο Θηβων βασιλευς γημας Ιοκαστην την Κρεοντος, και χρονον ικανον απαις ων, επηρωτησε τον θεον περι τεκνων γενεσεως. ...Fine: ο δ'Οιδιπους οργισθεις απεκτεινε τον Λαιον, αγνοων οτι πατηρ ην αυτου. (Diodoro Siculo)

Laio il re dei Tebani avendo sposato Giocasta la figlia di Creonte ed essendo abbastanza a lungo senza figli, interrogò il dio sulla nascita dei figli.

Avendogli la Pizia dato il responso che non conveniva generare un figlio(infatti il bambino nato da lui stesso sarebbe stato parricida e tutta la famiglia sarebbe stata piena di grandi avversità), avendo dimenticato il responso ed essendo nato un figlio, espose il bambino dopo aver trafitto le sue caviglie con un arma;

per questo motivo poi fu chiamato Edipo.

...(Continua)

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-03-29 22:43:30