Socrate esorta Carmide a occuparsi degli affari pubblici - pagina 540 numero 6 DROMOS volume 1 (VERSIONE GRECO)

Messaggioda Subabbou » 30 mar 2024, 11:43

O Σωκρατης Χαρμιδην δε τον Γλαυκωνος ορων αξιολογον μεν ανδρα οντα και πολλω δυνατοτερον των τα πολιτικα τοτε πραττοντων, οκνουντα δε προσιεναι τω δημω και των της πολεως πραγματων επιμελεισθαι·...

Per favore ne ho bisogno entro il prima possibile (prima del 2) libro Dromos 1 pagina 540 numero 6
Allegati
IMG_9778.jpeg
Subabbou
 
Risposte:

Messaggioda Eragon » 1 apr 2024, 9:51

Socrate, vedendo che Charmide, figlio di Glaucone, era un uomo notevole e molto più capace di quelli che allora facevano politica, ma che esitava ad avvicinarsi al popolo e a occuparsi degli affari della città, (gli) disse: "Dimmi, Charmide, se uno, pur essendo capace di vincere le gare insignite di corone e per questo essere onorato lui stesso e rendere la sua patria più illustre ...

Eragon

Site Admin
Site Admin
 

Torna a LATINO e GRECO

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-04-18 11:47:40 - flow version _RPTC_G1.3

Per visualizzare il contenuto richiesto
guarda un breve annuncio pubblicitario.