libro i greci e noi pag 101 N 63 "serse vuole punire atene"

Messaggioda tittasun » 22 feb 2012, 18:12

dopo la morte di dario, serse figlio di dario governava l'Asia,pertanto serse decideva di pagare la pena per la precedente sconfitta e di distruggere l'intera terra greca. perciĆ² conduceva l'esercito immenso da terra a da mare verso l'europa. dpprima la fortuna era benevole per serse. leonida, comandante degli spartani,infatti con 300 soldati e pochi alleati alle termopili impedivano l'accesso dei persiani alla terra greca, il traditore efialte conduceva alle spalle dei lacedoni i nemici, perciĆ² leonia e gli spartani erano distrutti dalla moltitudine, morirono di una morte bella e gloriosa. serse con l'esercito marciava verso atene.

tittasun

nuovo iscritto
nuovo iscritto
 

Torna a S.O.S. altre materie

release check: 2020-03-21 20:55:21 - flow version _RPTC_CGV1.1