Doti naturali ed esercizio - versione greco Meltemi seconda edizione pagina 303 numero 267

Messaggioda Amane » 11 set 2022, 17:06

Traduzione versione greco pag.303 n.267 meltemi 2°edizione grazie
Allegati
16629163694651570033615250460267.jpg
Amane
 
Risposte:

Messaggioda Eragon » 11 set 2022, 17:48

Una una volta, domandato(gli – a Socrate) quale delle due cose fosse il coraggio, una cosa da imparare o una cosa congenita. “Io suppongo”, - disse “ che,come un corpo nasce più potente di un (altro) corpo, verso le fatiche, così anche un'anima per natura diventa più solida di (un'altra) anima verso le sventure (lett le cose terribili). Io vedo infattti che allevati nelle stessi leggi e costumi molto sono diversi (si distinguono) per coraggio fra di loro. Ritengo che ogni carattere con l'apprendimento (μάθησις -εως, ἡ) e con l'allenamento (αὐξάνω inf pres mp) cresca rispetto al coraggio...
LA TRADUZIONE CONTINUA QUI
Versione tratta da:
Memorabili di Senofonte libro 3 capitolo 9 passim 1, 2 e 3

Eragon

Site Admin
Site Admin
 

Torna a LATINO e GRECO

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-10-15 22:44:59 - flow version _RPTC_G1.1