Alcibiade - Versione latino traduzione e analisi

Messaggioda Fhiiyuu » 13 set 2022, 16:03

versione latino
Allegati
08C4333C-02A2-47B7-A672-AA13994B5703.jpeg
Fhiiyuu
 
Risposte:

Messaggioda cenerentola70 » 13 set 2022, 17:13

Alcibiade, figlio di Clinia, fu un ateniese. Tutti sanno che lui superava tutti sia in vizi che in virtù. Nato in una grandissima città di elevatissima stirpe, fu il più bello fra tutti i giovani della sua età, adatto a tutte le cose: infatti fu un sommo comandante sia per mare che per terra, facondo a tal punto che nessuno poteva resistergli nell’arte del dire, laborioso, paziente, liberale affabile. Egli stesso, non appena si era ritirato, non potendo sostenere il dolore interiore (il dolore dell’animo), si era rivelato dissoluto, lussurioso, libidinoso, intemperante a tal punto, che tutti si meravigliavano che in un solo uomo ci fosse tanta differenza e un’indole tanto diversa.

Analisi
1 alcibiades …. Fuit principale
2- omnes sciunt principale
3- eum omnes superavisse vel….. virtutibus prop subordinata oggettiva
4 natus ….. fuit principale
5- nam imperator fuit … disertus …. Affabilis principale congiunzione introduttiva nam
6 ut …. Dicendi subordinata consecutiva congiunzione introduttiva ut...
L'ANALISI CONTINUA QUI

cenerentola70

Utente GOLD
Utente GOLD
 

Torna a LATINO e GRECO

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-10-15 22:44:59 - flow version _RPTC_G1.1