L’indovino Tiresia ed Ermes (Gymnasmata) p 137 es 32

Messaggioda babylord » 29 apr 2021, 10:38

Inizio: ‘Ερμής, βουλομενος γνωναι ει ή Τειρεσιου...αν τις προς άνδρα κλεπτην.

traduzione:

Ermes, volendo sapere se la profezia di Tiresia fosse vera, rubò le sue mucche e dalla casa di campagna giunse presso di lui alla rocca (in città), avendo sembianze umane. Riferita a Tiresia la perdita delle mucche, quello, accolto Ermes, uscì per prendere presagi dal volo degli uccelli riguardo al ladro e diceva a questo (Ermes): “Dimmi, quali degli uccelli vedi prima?” Allora Ermes, vedendo un’aquila in volo che volava da sinistra verso destra disse:...
TRADUZIONE COMPLETA QUI

babylord

nuovo iscritto
nuovo iscritto
 
Risposte:

Messaggioda Eragon » 30 apr 2021, 12:05

GRAZIE! grazieate ILOVEYOU Babylord per il tuo contributo
la tua traduzione è stata pubblicata a disposizione di tutti gli utenti di skuolasprint sul nostro sito
QUI

Eragon

Site Admin
Site Admin
 

Torna a Dona una versione

release check: 2022-01-15 22:37:40 - flow version _RPTC_G1.1