Riassunto di storia "Il fenomeno dell'incastellamento"

Messaggioda writer » 25 ott 2012, 14:33

All'indebolimento delle autorita' regie e imperiali si accompagno' un fenomeno importantissimo: l'incastellamento.
Nel corso del X secolo in numerose zone dell'Europa sorsero molti castelli e fortezze, spesso collocati in luoghi strategici.
Poteva trattarsi del riadattamento di antiche fortificazioni romane oppure nuove costruzioni.Le ragioni dell'incastellamento furono diverse: le incursioni dei Normanni, dei Saraceni, e degli ungari inducevano a costruire delle difese; ma anche le lotte tra la nobilta' locale e il desiderio di controllare e difendere attivita' commerciali.
Molte di queste sorsero spontaneamente, in assenza di autorita' centrali.
In tal caso i sovrani si sentirono costretti a riconoscere formalmente il possesso di castelli e mura ai signori e ai vescovi che li avevano eretti di loro iniziativa.
In altri casi furono loro stessi ad ordinarne la costruzione.
Le fortezze erano affidate ad un custode che il sovrano sceglieva tra i vassalli piu' fidati.
Come i feudi, anche i castelli diventavano benefici ereditari.
I castelli entrarono a far parte del patrimonio dei signori laici, vescovi e abati che avevano il controllo su di essi.
Nel diploma del 911 del re Berengario I si fa riferimento ai nobili prepotenti che, approfittando della debolezza del potere ufficiale, si servivano dei propri uomini per combattere rapine e soprusi a danno dei piu' deboli.
Cessate le scorrerie i castelli si trasformarono da capisaldi difensivi in strumenti di dominio, divenendo centro di potere.
La storia dell'incastellamento e' anche la storia di fortezze piu' volte distrutte, ricostruite, conquistate e perdute.
I grandi feudatari seppero allargare i confini dei territori sottoposti alla loro giurisdizione attraverso nuove concessioni feudali o attraverso politiche matrimoniali.

writer

nuovo iscritto
nuovo iscritto
 
Risposte:

Messaggioda giada » 25 ott 2012, 14:52

hai guadagnato 1 credito

giada

Site Admin
Site Admin
 

Torna a Temi, analisi poesie, Appunti scuola

release check: 2020-06-25 12:23:07 - flow version _RPTC_G1.1