Frasi greco Elafroteron (Έλαφρότερον) n. 19 pag. 300

Traduzione del ns Tutor  DIDASKALOS

Vuoi il ns. Tutor a disposizione per i tuoi compiti tutti i giorni o sei in crisi per una interrogazione e ti serve il suo aiuto?

Per informazioni su questo servizioi scrivi a: giada@skuolasprint.it

Frasi di greco  Elafroteron (Έλαφρότερον) n. 19 pag. 300

5)Κόρινθον οικουσι Κορινθιων μεν ουδεις ετι των αρχαιων, εποικοι δε αποσταλεντες υπο Ρωμαιων.
nessuno più degli antichi Corinzi abita Corinto, ma i coloni, inviati dai Romani
12) Ουεσπασιανος τραπηναι μεν ουκετ ' ασφαλες ουτε πρεπον ηγησατο, μνησθεις δε της ιδιας αρετης, το ανδρων τε και βελων πληθος ανέμενε.
Vespasiano ritenne che non fosse più sicuro nè conveniente volgersi in fuga, ma , ricordatosi della personale (propria) virtù, affrontò la moltitudine di uomini e frecce.
13) Ουκ ενεμεινε τη οργη πολυν χρονον Αρταξερξης, αλλα διηλλαγη Παρυσάτιδι τη μητρι και αυτην μετεπεμψατο, οπων (ορῶν) νουν εχουσαν και φρονημα βασιλειας αξιον.
Artaserse non rimase molto tempo in collera, ma si riconciliò con la madre Parusatide e la mandò a chiamare, vedendo che aveva senno e saggezza degna di una regina
14) Ενταυθα Τιριβαζος, ανηρ πολλάκις μεν εν πρώτη τάξει δι ' ανδραγαθίαν γενόμενος, πολλάκις δ' απορριφεις δια κουφότητα, εσωσε βασιλέα και τον στρατόν.
Allora Tiribazo, uomo che spesso era stato nella prima schiera grazie al suo valore, e che spesso era stato retrocesso per la sua leggerezza, salvò il re e l'esercito.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-15 22:59:56 - flow version _RPTC_G1.1