Poros 1 pagina 387 numero 15

Οι παλαι Σαρδονα οικουντες Τυρρηνοι ησαν· υστερον δε οι Φοινικες επεκρατουν, και μετα τουτων τοις Ρωμαιοις επολεμουν.

3. Il Peloponneso è all'incirca uguale in larghezza e lunghezza.

Elei e Messeni, Spartani e Argivi si dividono questa penisola.
4. Seirifobo mandava a chiamare generali e comandanti e diceva queste cose: "I nemici, come vedete, valicano (καταχέω) le cime del monte".
5. L'accusatore, o giudici, mi vuole scacciare da questa terra.


6. Difendiamo completamente (πάντα), o cittadini, la natura di questa terra.
7. Gli Ateniesi con gli Spartani combattevano contro i Persiani: tutti infatti si ricordano di quelle luminose giornate.
8. Chi non onorerebbe i progenitori? Proprio loro salvarono la città.
9. Nell'esercito dei Persiani per primi furono traghettati i portatori e gli animali da soma;

dopo questi l'esercito di ogni genere di popolazioni.
10. Non mi togliete, o giudici, questa rendita: infatti non ho altra rendita (non è a me altra rendita) oltre questa.
11. Quest'uomo è imputato, o giudici, di tutte le cose peggiori della città, difatti uccise alcuni illustri cittadini.
12. Se questo risulta favorevole a noi, agiremo in questo modo.
(By Geppetto)

TESTO GRECO COMPLETO

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-11-06 00:48:17 - flow version _RPTC_G1.1