Poros 1 pagina 107 numero 21

1. Ο στρατηγος εν εκκλησια λεγει προδοτην ειναι εν τω δημω...

1. Il comandante in assemblea dice che c'è un traditore nel popolo.


2. Il precettore dimostra al giovane che il sapere è una virtù splendente.
4. Il giudice accusa l'uomo di essere un omicida e lo condanna a morte.


6. Il responso è che non bisogna combattere, combattere oggi infatti porta disgrazia.


11. Capita spesso fra gli uomini che la forza sia superata dall'astuzia.
12. Aristotele dice che l'uomo è un animale politico. (By Vogue)

7. Alcuni (dei) filosofi dicono che l'anima sia mortale, altri che non finisca.
8. Tenete a mente, soldati che il morire in battaglia procura l'immortalità.
9. Si riconosce che la città di Atene sia venerabile.
10. Il padrone si adira molto con la schiavo, gli amici non tralasciano di abbandonare un uomo. (by Geppetto)

Testo greco completo

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-11-06 00:48:01 - flow version _RPTC_G1.1