Beatus est is cui recta conscientia est

1. È felice colui che possiede una coscienza onesta.


2. Colui che non sa comandare a se stesso è come uno schiavo.
4. È difficile credere a coloro le cui parole sono spesso bugie.


5. Coloro che attendevo alla fine arrivarono.
9. Nel nostro venerabile consesso, e vale a dire nel senato, vi sono molti che desiderano la nostra morte.


12. Esiste senz'altro un Dio che ascolta e che vede le cose che noi compiamo.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-24 00:34:12 - flow version _RPTC_G1.1