Bellum scripturus sum, quod populus Romanus cum Iugurtha, Numidarum rege, gessit. Venturae memores estote senectae

1. Ho intenzione di narrare la guerra che il popolo Romano combatté con Giugurta, il re dei Numidi.


2. Ricordatevi della vecchiaia che sta per arrivare!
3. Colui che ha intenzione di compiere un torto, già lo compie.
4. Tutte le cose che sono destinate ad arrivare giacciono nell'incertezza.
5. Un animo preoccupato del futuro non avrà pace in nessun momento.
6. Il comandante Leonida disse ai soldati Spartani, che erano in procinto di combattere contro i Persiani alle Termopili: Pranzate con animo risoluto, forse oggi ceneremo negli Inferi.


7. Leonida, con animo agguerrito, incitò i suoi alla battaglia nella quale erano destinati a morire.
8. Quando le api sono sul punto di levarsi in volo, ronzano intensamente tutte insieme.
9. Il re Filippo si stanziò nella pianura più vicina, intenzionato ad attaccare il nemico all'alba del giorno successivo.


10. In quale dei due luoghi avete intenzione di cenare? Qui oppure nella sala da pranzo?
11. Dunque che cosa dovrei temere, se dopo la morte o sono destinato a non essere infelice, o (sono destinato ad essere)addirittura felice?
12. L'imperatore Giuliano, in procinto di mettersi in viaggio per boschi fitti e gli sentieri impervi, temeva un'imboscata sulle sponde del fiume Istro.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-24 00:49:12 - flow version _RPTC_G1.1