Bestiis homines uti ad utilitatem suam possunt

1. Gli uomini possono servirsi degli animali per il loro benessere senza crudeltà.


2. Non ho osato scrivere nulla a Cesare per via del suo lutto.
6. Cesare rimanda Fabio nei quartieri invernali con la propria legione.
8. Ci sono uomini che non si vergognano né si annoiano della loro dissolutezza e del loro disonore.


12. Ambiorige parte con la cavalleria contro gli Aduatuci, che erano confinanti con il suo regno.
13. Cesare disse che, se gli fossero stati dati ostaggi dagli Elvezi, egli avrebbe stipulato la pace con loro.


14. Milone pensava continuamente a quanto importasse a Clodio che egli morisse.
18. Cesare, dopo che dalla Tessaglia e dall'Etolia si furono recati da lui degli ambasciatori, inviò in Etolia Sabino insieme a cinque coorti e pochi cavalieri.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-24 01:02:45 - flow version _RPTC_G1.1