Fac si me amas ut considerate et diligentes naviges. Tanta vis probitatis est ut etiam in hoste deligamus. Ad Appii

1. Se mi ami, fa' in maniera di navigare assennatamente e con attenzione.


2. La potenza dell'onestà è tanto grande che la apprezziamo anche in un nemico.
3. Alla vecchiaia di Appio Claudio si aggiungeva anche che fosse cieco.


5. Il saggio è sempre a tal punto vigile, che a lui non può capitare nulla di imprevisto.
7. Presso gli Spartani era legge che il fanciullo che fosse nato deforme, venisse abbandonato sul monte Taigeto.


12. Per l'uomo non esiste nessuna sciagura particolarmente abominevole, la quale non nasca dall'uomo.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-24 00:25:13 - flow version _RPTC_G1.1