Facite ut parentes cognatique mox ad familiae villam

1. Facite. Fate che i genitori e i congiunti vengano presto nella fattoria della famiglia.


2. Oro atque obsecro. Vi prego e vi scongiuro, o giudici, di ascoltare attentamente le mie parole.
3. Rogo. Ti chiedo di accogliere senza avversione quello che avrò detto.
4. Vide. O amico mio, bada che io abbia un tavolo appropriato per la cena.


5. Monebat. Alessandro avvertiva i Macedoni di non provocare la turba dei nemici.
6. Caveamus. Badiamo che quelle cose che riguardano un aspetto nobile e la dignità, siano moderate.
7. Rogat et orat. Verre supplica e implora Dolabella di allontanarsi dalla sua provincia.


8. Poscebant. I soldati chiedevano che il generale fosse presente alla battaglia.
9. Permissum est. Fu concesso al console di arruolare due nuove legioni.
10. Moneo hortorque. Per questa ragione io vi consiglio e vi suggerisco di non lasciare impunito un delitto tanto grande.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-24 00:16:12 - flow version _RPTC_G1.1