Il mio latino 1 pagina 213 numero 8

1. Caesar oppidum diripuit atque incendit praedam militibus donavit.
Cesare saccheggiò ed incendiò la città, donò il bottino ai soldati.

2. Hora fere quarta sol nebulam dispulit ac vacua hostium castra conspexerunt.
All'incirca all'ora quarta il sole disperse la nebbia e i Romani videro l'accampamento accessibile dei nemici.

3. Ab adulescentia confecit orationes Cato.
Catone, dall'adolescenza, fece discorsi oratori.

4. Fuisti igitur apud Laecam, Catilina, distribuisti partes italiae, discripsisti urbis partes ad incendia.
Sei stato (o fosti) dunque a Lachea, o Catilina, hai diviso (o dividesti) parti d'Italia, hai assegnato parti della città agli incendi.

5. Datis atque Artaphernes, praefecti regii, celeriter Eretriam ceperunt et cives in Asiam ad regem miserunt.
Dati e Artaferne, preposti del re, conquistarono velocemente l'Eretria ed inviarono i cittadini in Asia dal re.

6. Metellus milites duxit ordines restituit et cohortes legionarias adversus pedites conlocavit.
Metello guidò i soldati, ripristinò le coorti legionarie collocò di fronte i fanti.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-16 00:29:15 - flow version _RPTC_G1.1