Ne decoram faciem amittamus

1. Non perdiamo una faccia pulita, né mostriamo un viso deforme, evitiamo una eccessiva impazienza!


2. Avvicinandosi l'esercito dei nemici, tutti si dettero da fare per allontanare l'assedio dalle mura della città.
6. Affinché non venga lasciato ai nemici un luogo favorevole, Cesare ordina che i soldati occupino la strada e il ponte.


9. Capita, in punto di morte, che gli animi prevedano le cose future.
11. Consegnate le lettere di Gaio Cesare ai consoli, malvolentieri fu ordinato da questi, con somma sforzo dei tribuni della plebe, che fossero lette in senato.


12. Ci fu un invito perché si bevesse alla maniera dei Greci, chiedono (di bere, di farlo) con coppe più grandi, il banchetto si svolge tra la conversazione e la gioia di tutti.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-10-02 22:18:20 - flow version _RPTC_G1.1