Nec ego pacem nolo

1. Io non rifiuto la pace, ma temo una guerra avvolta col nome di pace.

Ragion per cui, se vogliamo godere della pace, bisogna fare la guerra; se non facciamo la guerra, non godremo mai della pace.
2. Ora ho bisogno sia dei tuoi consigli, che del tuo affetto e della tua lealtà.
4. Si riteneva che si ricavasse tanta utilità dai buoi, che cibarsi delle loro interiora era ritenuto un sacrilegio.


5. Durante la notte vengono procurate tutte le cose necessarie per l'attacco del giorno seguente.


7. Calvisio, sbaragliati i presidii dei nemici a Calidone e Naupatto, si impadronì di tutta l'Etolia.
10. Questa fu l'ultima epoca dei comandanti Ateniesi: di Ificrate, Cabria, Timoteo; dopo la loro morte nessun comandante in quella città fu degno di memoria.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-10-02 22:29:56 - flow version _RPTC_G1.1