Occasio rei bene gerendae, perseverantia in obsidendis urbibus

1. L'occasione di condurre bene la cosa - Occasio rem bene gerendi.
2. La perseveranza nell'assediare le città - Trasformazione impossibile, all'ablativo con preposizione è obbligatoria la costruzione col gerundivo.


3. Un libro sull'espugnazione di una città - Trasformazione impossibile, all'ablativo con preposizione è obbligatoria la costruzione col gerundivo.
4. Un'isola adatta a nascondere un agguato - Trasformazione impossibile, al dativo è obbligatoria la costruzione col gerundivo.
5. Il luogo di fondazione della città - Locum urbem condendi.

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-03-31 09:39:21 - flow version _RPTC_G1.3