Olim matronae in aris deabus victimas tanta cum

1. Sacrificabant.

Un tempo le matrone, con grande gratitudine, sacrificavano alle dee vittime sugli altari.
2. Sacrificabantur. Sugli altari delle dee venivano sacrificate molte vittime.
3. Sciebatur. Nella celebre caverna della Sibilla, il futuro era conosciuto con grande apprensione dalle matrone Romane.


4. Timebantur. Le dee Romane un tempo erano temute da molte fanciulle.


5. Perveniebant, Videbant. Gli stranieri giungevano nella piazza, e a quel punto vedevano Roma con grande gioia.
6. Veniebant. All'epoca i forestieri arrivavano alle colonie della Magna Grecia per mezzo di belle carrozze.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-24 01:02:45 - flow version _RPTC_G1.1