Sistema latino 1 A Pagina 226 Esercizio 7 a - frasi latino tradotte

Frasi latino tradotte dal libro
Sistema latino 1 A Pagina 226 Esercizio 7 a
1. Tutte le cose che sono destinate ad accadere restano nell’incertezza.
2. Già vi sto per scrivere una lettera.
3. Alessandro Magno, essendo sul punto di morte, consegnò a Perdicca l’anello tolto dal dito.
4. Non ho intenzione di parlare dei miei meriti nei vostri confronti.
5. Quelli non erano ancora rrivati, ma stavano per arrivare.

6. Coriolano aveva intenzione di attaccare la sua patria, ma, sconfitto dal pianto e dalla disapprovazione della madre Veturia e della moglie Volumnia, portò via l’esercito.

7. Quando stai per parlare, pensa a lungo, per non dire sciocchezze.
8. All’alba i Romani uscirono dall’accampamento, poiché avevano intenzione di invadere il vallo dei nemici.
9. Nessuna dimenticanza è destinata a oscurare mai le tue lodi.
10. Gli dei sono destinati a dare sempre e a non ricevere mai.
11. Q. Metello concentrò la mente sulla guerra che stava per fare.
12. I nemici piazzarono una imboscata nella direzione verso la quale il dittatore stava per guidare l’esercito.
13. Ho intenzione di narrare la guerra che il popolo Romano fece con il re dei Numidi, poiché fu grande e terribile e di esito incerto.
14. In Sicilia, poiché l’Etna stava per andare in fiamme, Damone strappò sua madre alle fiamme e lo stesso Finzia (fece con) suo padre.

Copyright © 2007-2018 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2018 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2018-09-02 13:52:20