Tace ne verbum amplius dixeris. Ne amicos

1. Taci, non dire una (sola) parola di più!
2. Non tradire gli amici!
3. Non offrite cattivi esempi!


4. Non violerai l'ospite, poiché l'ospite è sotto la tutela di Giove, protettore dell'ospitalità!
5. Non cercare di conoscere gli eventi futuri! Conoscere gli esiti delle vicende umane, infatti, è sacrilego.
6. Che nella nostra città regni la concordia: che un cittadino non odi un concittadino!
7. Gli ordini dei magistrati saranno giusti, e non puniranno il cittadino innocente con le catene e con le percosse!


8. Non paragonate Filippo ad Annibale! Lo paragonerete, piuttosto, a Pirro.
9. Non dire cose disdicevoli!
10. Non mi toccare con un solo dito!
11. Non definire cieca la Fortuna!
12. Non raccomandarmi al tuo Cesare!
13. Non spaventarti, io non ti abbandonerò!
14. Non ci portare via le nostre leggi!
15. Non andare in cerca di dèi falsi e bugiardi!
16. O mia Terenzia, non smettere di scrivermi!


17. Non desiderare ciò che non ti è stato concesso!
18. Non gareggiare in parole con i parolai! Il linguaggio è dato a tutti, la saggezza dell'animo è data a pochi!
19. Non temete quelle cose che gli dèi immortali pongono di fronte agli animi come stimoli: una difficoltà è un'occasione di virtù!

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-04-29 15:21:25 - flow version _RPTC_G1.3