Panegirico 59

θαυμαζόμενοι δὲ καὶ διὰ τὰς ἄλλας πράξεις, ἐκ τούτων τῶν ἔργων ἔτι μᾶλλον εὐδοκίμησαν.

οὐ γὰρ παρὰ μικρὸν ἐποίησαν, ἀλλὰ τοσοῦτον τὰς τύχας ἑκατέρων μετήλλαξαν, ὥσθ' ὁ μὲν ἱκετεύειν ἡμᾶς ἀξιώσας βίᾳ τῶν ἐχθρῶν ἅπανθ' ὅσων ἐδεήθη διαπραξάμενος ἀπῆλθεν, Εὐρυσθεὺς δὲ βιάσασθαι προσδοκήσας αὐτὸς αἰχμάλωτος γενόμενος ἱκέτης ἠναγκάσθη καταστῆναι...

Ma essendo ammirati per le altre imprese, da queste gesta acquistarono fama ancor maggiore.

Infatti non conseguirono un risultato insignificante, ma cambiarono a tal punto la sorte di entrambi, che colui che aveva giudicato conveniente supplicarci, partì dopo aver ottenuto, a dispetto dei nemici, tutto quanto aveva chiesto, mentre Euristeo che aveva sperato d'imporsi con la forza, caduto egli stesso prigioniero, fu costretto a sua volta a supplicare...

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-03-23 02:12:07 - flow version _RPTC_G1.1