Quelli che s innamorano delle Murene - Versione latino di Plinio il vecchio da In pratica e in teoria

Quelli che s'innamorano delle Murene
Versione di latino di Plinio il vecchio
LIBRO In pratica e in teoria
Testo latino

Murenarum vivarium privatim excogitavit ante alios C.

Hirrus, qui cenis triumphalibus Caesaris dictatoris sex milia numero murenarum mutua appendit. nam permutare quidem pretio noluit aliave merce. huius villam infra quam modicam | XL| piscinae vendiderunt.

Invasit dein singulorum piscium amor. apud Baulos in parte Baiana piscinam habuit Hortensius orator, in qua murenam adeo dilexit, ut exanimatam flesse credatur.

in eadem villa Antonia Drusi murenae, quam diligebat, inaures addidit, cuius propter famam nonnulli Baulos videre concupiverunt.

Traduzione

Ideò prima degli altri un vivaio esclusivamente di murene C.

Irrio, che per le cene trionfali del dittatore Cesare pesò delle murene come prestito in numero di seimila. Infatti non volle permutare affatto con denaro o altra merce. Vendettero la villa di costui meno che modesta per la piscina a 4 milioni di sesterzi.

Dilagò poi l'amore dei singoli pesci. Presso Bauli nella zona di Baia l'oratore Ortensio ebbe una piscina, in cui curò tanto una murena, che si crede averla pianta morta.

Nella stessa villa Antonio figlio di Druso mise gli orecchini a una murena, che amava, per la cui fama molti desiderarono visitare Bauli.

VERSIONE ALTERNATIVA DI UN ALTRO UTENTE

C. Irrio più di altri escogitò in privato un vivaio di murene, ed egli per la cena trionfale di Cesare dittatore pesò delle murene a prestito reciprocamente in numero di 600. Infatti non volle cambiare col prezzo o altra merce. Vendettero la villa di costui meno che modesta per la piscina a 4 milioni di sesterzi. Quindi l’amore dei caratteristici pesci si diffuse. L’oratore Ortensio ebbe una vasca presso Bauli in una zona Baiana, nella quale tanto predilesse un murena che si crede avesse pianto quando è morta. Nella medesima villa Antonia di Druso alla murena, che amava, pose gli orecchini, per la cui fama parecchi desiderarono visitare i Bauli.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 14:06:19