frasi LATINO A COLORI lezioni 2 numero 6 pagina 59

traduzione delle frasi 2-4-7-8-13-14-15 dell'esercizio 5 di pagina 59 dal libro latino a colori lezioni 2.


2)Aristaenus, Achaeorum praetor, in concilio cum magna auctoritate audutus est quod non alia quam quae Achaeis suaserat Boeotis suadebat.

Aristene pretore degli achei (dei greci) venne ascoltato con maggiore attenzione in assemblea data la sua autorevolezza perché non consigliava ai beoti nulla se non quello che aveva già consigliato

4)Postquam Ariovisti arrogantia nota fuit, studium pugnandi maius exercitui iniectum est.
Dopo che l'arroganza di Ariovisto fu nota a tutti molta maggiore ansia e maggiore voglia di combattere si insinuò nell'esercito

7)Armis repente arreptis, in agrum impetu facto tantum terroris ac tumultus fecerunt Galli, ut non agrestis modo multitudo, sed ipsi triumviri Romani, qui ad agrum venerant adsignandum, diffisi Placentiae moenibus Mutinam confugerint.

I galli insorti subito irruppero nella regione spargento così tanto terrore e scompiglio che non i soli contadini ma anche gli stessi triumviri romani venuti per l'assegnazione delle terre, non fidandosi delle fortificazioni di Piacenza si rifugiarono a Modena

8)Invident homines maxime paribus aut inferioribus, sed etiam superioribus invidetur, saepe vehementer et eo magis, si intolerabilius se iactant et aequabilitatem communis iuris praestantia dignitatis aut fortunae suae transeunt.

gli uomini invidiano più i simili che gli inferiori, ma anche i superiori sono fortemente invidiatima spesso si nutre invidia per i superiori e con tanto maggior veemenza se questi si comportano con superbia e infatuati della maggiore dignità e dalla buona fortuna si mettono al di sopra del comune livello della legge

13)Facilius privatis ignoscitur pertinaciter se vindicantibus: possunt enim laedi, dolorque eorum ab iniuria venit, timent praeterea contemptum et non rettulisse laedentibus gratiam infirmitas videtur, non clementia.

Si perdona più facilmente ai privati, (per quanto) si vendichino ostinatamente: infatti (essi) possono subire un danno, e il loro dolore deriva da un torto; inoltre temono il disprezzo, e il non aver reso il contraccambio a chi (li) danneggia sembra debolezza, non clemenza

14)Nulli civitati Germanorum persuaderi potuit ut defenderet apud Rhenum castella.
Nessuna popolazione dei Germani poté essere convinta a difendere presso i castelli del Reno

15)Legati Romani ab Carthagine, sicut iis Romae imperatum erat, in Hispaniam, ut adirent civitates, ut in societatem perlicerent aut averterent a Poenis, traiecerunt.

Gli ambasciatori romani, secondo le disposizioni che erano state loro ordinate da Roma, una volta partiti da Cartagine, si trasferirono in Spagna per per ascoltare le cittadinanze affinché fossero attratte nel sistema di alleanze romano o almeno allontanate da Cartagine

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 14:07:58